ICONOGRAFIA CLASSICA E RELIGIOSA

ICONOGRAFIA CLASSICA E RELIGIOSA

 

Introduzione ai vari livelli di analisi; iconografia come strumento per la datazione di un’opera e una corretta identificazione dei soggetti.- Corso intersettoriale
Orario
da definire
Date
Partenza da definire
Docenti Stefano Zuffi / Raffaella Ausenda –  Luca Melegati
Livello Impostazione Intersettoriale – 27 ore
I corsi saranno attivati con un minimo di 8 iscrizioni e chiusi con un tetto massimo di 15

 

ICONOGRAFIA RELIGIOSA

Antico Testamento

  • Profeti (Elia, Mosè, David)
  • Genesi (Creazione del mondo, Adamo, Adamo ed Eva, Peccato originale)
  • Caino e Abele
  • Noè
  • Babele
  • Esaù e Giacobbe
  • Le storie di Giuseppe
  • Mosè
  • Sansone
  • Salomone

Nuovo Testamento

  • Vita di Gesù (Nascita – Episodi dell’infanzia – Passione – Resurrezione – Trasfigurazione)
  • Vita della Maria Vergine (Nascita – Annunciazione – Natività – Maria negli episodi della Passione – Assunzione – Incoronazione)
  • Santi (Pietro e Paolo – Apostoli – Evangelisti – Padri della chiesa – Fondatori degli ordini monastici – Martiri – Santi protettori)
  • Angeli (Arcangeli – Angeli – Cherubini – Serafini) – Demoni (Caduta degli angeli ribelli)
  • Apocalisse
  • Giudizio universale
  • Storia dell’iconografia religiosa: le icone

ICONOGRAFIA CLASSICA

  • Introduzione all’iconografia e ai vari livelli di analisi
  • Iconografia come strumento per la datazione di un’opera
  • Le fonti classiche (eroi – divinità mitologiche – metamorfosi ovidiane – derivazioni di stampo classico nelle immagini di ambito settecentesco)
  • Le fonti moderne: la Commedia dell’Arte