La Scuola

Corsi Arte è una scuola privata di Milano che dal 1994 organizza corsi di Formazione Antiquariale e Specializzazione Peritale nelle arti antiche moderne e contemporanee. I corsi sono patrocinati dal Collegio Lombardo Periti Esperti Consulenti, a cui i nostri allievi hanno diritto a iscriversi dopo il conseguimento del diploma. La scuola rilascia diplomi di Consulente in Arti Antiche Applicate, Consulente in Arti Decorative Contemporanee, Consulente in Pittura Italiana e Consulente Tecnico in Specialità. Siamo inoltre accreditati da alcune Università (tra cui l’Università degli Studi di Milano) che riconoscono i nostri corsi come crediti formativi all’interno del piano di studi e come specializzazione post lauream.

Il vuoto formativo “ufficiale”

La scuola è nata per sopperire a una grave lacuna del sistema istituzionale didattico italiano che non prevede percorsi di studio inerenti le arti decorative (mobili, ceramiche, vetri, argenti, gioielli, tappeti, arazzi…) relegandole al ruolo di “arti minori” non meritevoli di essere studiate, anche se ormai in tutto il mondo sono considerate al pari di pittura, scultura e architettura.
Tale vuoto formativo costringe da sempre studenti e operatori a formarsi da autodidatti senza preparazione specifica per inserirsi nel mondo del lavoro. Ma soprattutto contribuisce al deterioramento di un patrimonio culturale che noi cerchiamo di tutelare e tramandare alle generazioni future, nella speranza che non vada scomparendo.
Esemplari in tal senso sono tutti quei casi in cui le strutture che abbiamo visitato per studiare da vicino le opere, tra cui i più grandi musei italiani, ci hanno chiesto aiuto per correggere attribuzioni errate o peggio ancora per smascherare i numerosi falsi presenti (naturalmente in buona fede) nelle collezioni.
Sullo stesso presupposto formativo nel corso degli anni abbiamo esteso l’insegnamento a discipline della contemporaneità come la fotografia e il design, istituendo dei percorsi di studio inerenti esclusivamente le arti decorative contemporanee.

La pittura

Corsi Arte si occupa inoltre dell’insegnamento della storia della pittura in modo molto approfondito, fornendo gli strumenti tecnici e pratici che vanno a completare la preparazione teorica, come spesso viene richiesto non solo dagli operatori del settore ma anche dagli studenti universitari che necessitano di un approccio più completo e scientifico alla materia. Il nostro metodo innovativo lega l’analisi storico-stilistica con l’approccio scientifico della diagnostica e delle tecniche artistiche: un metodo di indagine che punta a colmare la distanza tra lo storico dell’arte, che si muove su un piano prettamente teorico, e il tecnico dell’arte che invece si occupa esclusivamente degli aspetti materici. L’obiettivo è riunire in un’unica figura professionale sia competenze storico-artistiche sia abilità tecnico-diagnostiche.

Il metodo innovativo di studio

La nostra struttura è così diventata negli anni un punto di riferimento imprescindibile per acquisire una preparazione storica e tecnico-artistica completa e sistematica in tutti i settori dell’arte e dell’antiquariato. L’enorme richiesta di oggetti di antiquariato, che ha caratterizzato gli ultimi decenni e la conseguente rarefazione degli stessi sul mercato, ha contribuito a creare un grande sviluppo commerciale deviato che va dalla riproduzione ex novo alla trasformazione parziale o totale alla falsa attribuzione, sfruttando tecniche di invecchiamento e il recupero di materiali antichi idonei a essere nobilitati. Per comprendere alla radice questo fenomeno e riconoscere l’autentico dal falso sempre più sofisticato, si è reso necessario creare un corso di studi teorico–pratici che prepari, attraverso un iter articolato e via via più impegnativo, degli esperti che sappiano valutare ciò che il mercato  offre.

I nostri docenti sono qualificati storici dell’arte, professori universitari, periti settoriali, ricercatori, antiquari specialisti, restauratori, tra i maggiori esperti italiani di ogni settore. Dal punto di vista metodologico l’impianto dei corsi parte dall’analisi stilistica dell’opera, inquadrata in un percorso storico-artistico che prende in considerazione i rapporti con tutto il contesto dell’epoca: scienza, politica, religione, società, in relazione con le peculiari evoluzioni delle tecniche utilizzate.

Ma ciò che viene insegnato, al di là del fatto nozionistico, è soprattutto il metodo, più scientifico e aggiornato possibile, per osservare e analizzare gli oggetti in maniera specialistica attraverso i diversi punti di vista con cui possono essere indagati. A tal fine quasi tutti i corsi sono corredati da lezioni pratiche che affrontano la parte diagnostica dell’opera, quindi la conoscenza dei materiali, lo stato di conservazione, la presenza di restauri, nonché l’analisi delle contraffazioni più comuni.

Le visite in loco e il mercato

Importante e assolutamente prerogativa di Corsi Arte è l’osservazione diretta delle opere nei luoghi di maggior interesse, come musei, residenze reali o nobiliari, castelli, case d’asta, mostre, fiere, gallerie, antiquari, botteghe artigiane, laboratori, importanti anche per conoscere l’attività della struttura che ospita la lezione e come luogo di ricerca, osservazione e studio.

Sempre presente è la dimensione del mercato di cui si analizzano pregi e difetti e di cui si cerca di proporre una lettura critica, nella speranza di colmare la distanza che ancora sussiste fra l’approccio storico-artistico e quello del mercato che spesso, impantanato in false e retoriche attribuzioni o per inseguire le mode, impedisce di proporre una corretta lettura dell’opera o di focalizzare l’attenzione anche sulle figure cosiddette “minori”.

La ScuolaPerché scegliere Corsi ArteA chi si rivolgeMetodo e DidatticaLa Fondatrice