Pittura antica in Europa dal XV al XVIII secolo | con Stefano Zuffi

Pittura antica in Europa dal XV al XVIII secolo | con Stefano Zuffi

Scuole, artisti, capolavori dal XV al XVIII secolo. Un ciclo dedicato alle principali scuole della pittura in diverse nazioni d’Europa, sempre in stretta relazione con le vicende della storia, della cultura e del rapporto con l’Italia.
Orario
Giovedì ore 18-20
Date
PARTENZA gennaio 2021
Docente
Stefano Zuffi
Livello
Ciclo di 5 moduli monografici di 6 lezioni ciascuno 
Frequenza mono settimanale di 2 ore
I corsi saranno attivati con un minimo di 8 iscrizioni e chiusi con un tetto massimo di 15

 

Pittura antica in Europa dal XV al XVIII secolo

La storia della pittura in Europa si lega alla presenza di grandi maestri e di trainanti scuole locali, ma si intreccia strettamente anche con la geografia del potere: potere politico, economico, militare. Per questo, l’evoluzione artistica nelle diverse zone d’Europa segue un tracciato alterno e mobile, che corrisponde alla prevalenza delle diverse nazioni e naturalmente anche alle evoluzioni del gusto. Una serie di corsi brevi, dedicati alle principali scuole europee dal XV al XVIII secolo, propongono scenari di evoluzione generale e approfondimenti su singoli artisti, per delineare un quadro complessivo sulla pittura in Fiandre, Olanda, Germania, Francia e Spagna.

 

 

1. La pittura fiamminga tra Quattro e Cinquecento

Jan van Eyck

Roger Van der Weyden

Hans Memling

Gli sviluppi della pittura fiamminga tra Quattrocento e Cinquecento

Hyeronymus Bosch

Pieter Bruegel il vecchio

 

2. La pittura fiamminga e olandese del “secolo d’oro”

Il manierismo e gli “italianisti” del tardo Cinquecento

Pieter Paul Rubens

Van Dyck, Jordaens e la scuola di Anversa

Rembrandt

La pittura olandese: ritratti, paesaggi e scene di interno

Vermeer

 

3. La pittura spagnola antica

El Greco e la fine del Rinascimento

Il primo Seicento

Diego Velasquez

Zurbaran e la scuola di Siviglia

Sviluppi della pittura tra Sei e Settecento

Francisco Goya

 

4. La pittura tedesca tra gotico e Rinascimento

Da Lochner a Schongauer: il Quattrocento

Albrecht Dürer

Mathis Grünewald

Lucas Cranach

Albrecht Altdorfer

Dagli anni della Riforma ai pittori rudolfini

 

5. La pittura francese del Sei e Settecento

Nicolas Poussin e il classicismo

Dal caravaggismo di de la Tour alla “grandeur” del Re Sole

Chardin e Watteau

Il 700 galante: Boucher e Fragonard

L’illuminismo

Le origini del neoclassisimo: Jacques Louis David

 

I coniugi Arnolfini_CorsiArte

Jan Van Eyck, Ritratto dei coniugi Arnolfini, 1434, National Gallery, Londra