Ciclo "GLI ALTRI PROTAGONISTI DELLA STORIA DELL’ARTE MODERNA" | Fondamenti del Sistema Arte - con Cristiana Campanini

Ciclo “GLI ALTRI PROTAGONISTI DELLA STORIA DELL’ARTE MODERNA” | Fondamenti del Sistema Arte – con Cristiana Campanini

Fondamenti di un sistema. Cos’è una galleria d’arte oggi e perché parlarne?
Orario
da definire
Date
PARTENZA gennaio 2021
Docente
Cristiana Campanini
Livello
Monografico – 30 ore
Frequenza mono settimanale di 3 ore
I corsi saranno attivati con un minimo di 8 iscrizioni e chiusi con un tetto massimo di 15

Una NUOVA proposta didattica volta all’acquisizione di strumenti per la pratica professionale
Ciclo GLI ALTRI PROTAGONISTI DELLA STORIA DELL’ARTE MODERNA. Il pensiero critico e il sistema arte

  1. Elementi di Storia e Metodo della Critica Moderna. Strumenti storico-critici nell’attualità dell’esercizio professionale
    con CHIARA GATTI 

  2. Fondamenti di un sistema. Cos’è una galleria d’arte oggi e perché parlarne? Un excursus da fine Ottocento ai giorni nostri
    con CRISTIANA CAMPANINI 

FONDAMENTI DI UN SISTEMA. COS’È UNA GALLERIA D’ARTE OGGI E PERCHÉ PARLARNE?

C’è una storia, imprescindibile dalla storia dell’arte e degli artisti, a partire dal XIX secolo fino ai giorni nostri. Un’indagine inedita analizza l’evoluzione degli altri protagonisti del sistema arte, i galleristi, con i loro ruoli peculiari (il gallerista totale, mainstream e global, talent scout, intellettuale…) e le gallerie in un excursus dagli albori, con Paul Durand Ruel, ai giorni nostri, con le gallerie multinazionali e le fiere d’arte contemporanea.

 

Chi sono i galleristi, Quali funzioni hanno. Dove si trovano le gallerie

Case History: Maurizio Cattelan e le gallerie. Significati di un’opera che fa riflettere sul ruolo del gallerista oggi.

  • Trilogia del gallerista maltrattato (1993-1995-1999)

  • Opere d’arte, vivaci spettacolarizzazioni del ruolo di gallerista o operazioni critiche propositive? 

  • Anatomia del gallerista. Dove colpisce Cattelan

  • The Wrong Gallery (2002-2005), la mini galleria sbagliata per maxi artisti

  • No Soul fo Sale (2010), la fiera delle anime 

 

Storie di galleria nel mondo fino alla prima metà del Novecento

I pionieri europei del moderno:

  •   Impressionismo e Paul Durand Ruel

  •   Post impressionismo e Ambroise Vollard

  •   Cubismo e Daniel Henry Kahnweiler

Il gallerista multinazionale, ante litteram:

  •   Joseph Duveen

L’ereditiera, tra Surrealismo europeo e astrazione americana:

  •   Peggy Guggenheim

 

Storie di galleria nel mondo nella seconda metà del Novecento

Arbitro e dandy europeo dell’arte americana:

  •   Leo Castelli

Il gallerista totale, tra arte e vita: 

  •   Alexander Iolas

Gallerista mainstream e global, fuori classe del mercato:  

  •   Larry Gagosian

Talent Scout, istinto e cultura:

  •   Annina Nosei

 

Storie di galleria in Italia nel Novecento

Etica e storia dell’arte. Il gallerista-intellettuale:

  •   Ettore Gian Ferrari e Claudia Gian Ferrari (L’inventore del mercato dell’arte in Italia)

  •   Carlo Cardazzo (Gallerista-editore, il primo a seguire Lucio Fontana)

Due galleriste donne nel secondo Novecento:

  • Beatrice Monti Della Casa (Tessitrice di relazioni internazionali, tra Italia e Usa)

  • Carla Pellegrini (Una vita accanto agli artisti. Il gallerista compagno di viaggio)

  • Christian Stein

  • Romana Loda

Il gallerista-artista e istrione:

  •   Lucio Amelio 

  •   Fabio Sargentini 

  •   Franco Toselli

Gallerista e corrente artistica, arte povera e Transavanguardia:

  • Emilio Mazzoli

  • Gian Enzo Sperone

 

Gallerie multinazionali nel Ventunesimo Secolo

  • Hauser & Wirth

  • Lisson Gallery

  • David Zwirner

 

Gallerie in Italia nel Ventunesimo Secolo

  • Massimo Minini

  • Galleria Continua

  • Massimo De Carlo

  • Lia Rumma

 

Storia delle fiere d’arte contemporanea 

  • Le origini

  • La nascita delle fiere d’arte contemporanea

  • Gli anni Novanta

  • Le fiere del nuovo millennio

  • Il business dell’arte

 

Qual è il ruolo oggi delle gallerie d’arte?

  • I paradossi di un metodo elitario. Il modello Leo Castelli e le sue criticità

  • Numeri e motivi di una crisi

  • Ruoli, funzioni e opere

  • Il pubblico dell’arte

  • Giovani artisti in galleria

  • Garanzie e paradossi di un sistema fragile