UN MINUTO di STORIA dell'ARTE - Gioielli antichi

UN MINUTO di STORIA dell’ARTE – Gioielli antichi

Ritratto di donna
di Rogier van der Weyden, 1460 ca.

Piccoli estratti dai nostri corsi per

UN MINUTO di STORIA dell’ARTE

Nel corso sui Gioielli antichi, condotto da Lia Lenti, stiamo affrontando i lineamenti di stile
del gioiello rinascimentale:

“Sono pochi gli esemplari giunti fino a noi, pertanto molta di questa analisi storico stilistica
si effettua utilizzando fonti pittoriche.

Questo Ritratto di donna, di Rogier van der Weyden (1460 circa, National Gallery of Art, Washington), ci permette di osservare attraverso un accessorio prezioso, la cintura, il cambio della moda.

La cintura sottolinea il punto vita, diversamente dalla moda tardogotica. Non sono più presenti le caratteristiche cordicelle pendenti ad ospitare piccoli oggetti d’uso quotidiano per il cucito o per l’igiene personale.

Nelle due estremità, fibbia e scudicciolo presentano decorazioni fitomorfe a girali con piccoli trifogli, ancora di gusto tardogotico.

L’area fiamminga, il nero dell’abito e il rosso dell’accessorio prezioso ci restituiscono altri elementi di stile che riconducono all’araldica e nella fattispecie ai colori dei duchi di Borgogna.”

©Lia Lenti per CorsiArte

Corso di formazione in Storia dei Gioielli Antichi,
dal Quattrocento all’Ottocento: fonti, stili, lavorazioni, materiali, tecniche. Un corso volto all’analisi stilistica
del gioiello europeo attraverso i secoli per una corretta interpretazione in chiave storica, di costume e di moda;
di tecniche e di disegno, di materiali e di valore

Rogier van der Weyden, Ritratto di donna, 1460 circa. National Gallery of Art, Washington

Rogier van der Weyden, Ritratto di donna, 1460 circa. National Gallery of Art, Washington