PITTURA EUROPEA 2

Pittura Europea dell’800-2

L’EPOCA DELL’IMPRESSIONISMO. UN NUOVO SGUARDO SULLA REALTÀ
L’epoca borghese tra realtà, impressione e simbolo,
fino alle radici del nuovo secolo.
Orario
da definire
Date
Partenza da definire
Fine da definire
Docente
Simona Bartolena
Livello
Formazione – 70 ore
I corsi saranno attivati con un minimo di 8 iscrizioni e chiusi con un tetto massimo di 15

Programma

L’epoca borghese tra realtà, impressione e simbolo, fino alle radici del nuovo secolo.
1. Il trionfo della borghesia: la Francia alla metà del XIX secolo
2. L’Ecole de Barbizon
3. Innovazione e classicità nel tema religioso e storico
4. La ribellione degli “intransigenti”: l’esempio di Manet
5. Alle origini dell’Impressionismo
6. La rivoluzione impressionista
7. La “vie moderne”. Il ritratto della borghesia.
8. L’Inghilterra vittoriana
9. Lo sguardo del Nord: Belgio e Olanda
10. Lo sguardo del Nord: i paesi scandinavi
11. L’arte sotto gli zar: la Russia
12. La scena Spagna
13. La Germania
14. Presenze femminili nell’arte del secondo Ottocento. Come muta la condizione femminile negli ambienti artistici.
15. Gli Stati Uniti: dal paesaggio tardo romantico all’impressionismo
16. Il modello orientale: il gusto dell’esotico nella pittura occidentale
17. La crisi dell’Impressionismo: nuovi percorsi di ricerca
18. Il pointillisme
19. L’eredità dell’impressionismo in Francia e nel resto d’Europa
20. Alle radici dell’arte contemporanea: Cézanne, Gauguin, Van Gogh
21. Il Sintetismo
22. Il Simbolismo
23. Alle radici dell’arte contemporanea: un nuovo sguardo sulla realtà; i primi passi verso l’avanguardia.
Nell’ambito del corso verranno aperte parentesi biografiche sui principali artisti del tempo